Regione Autonoma della Sardegna
Assessorato dell'Igiene Sanità e dell'Assistenza Sociale
Servizio dell'Assistenza Sociale e Socio Sanitario Integrato

      Con Deliberazione n. 23/75 del 18 Luglio 2002, su proposta dell'Assessore dell'Igiene e Sanità e Assistenza Sociale, la Giunta Regionale, ai sensi dell'art. 39, comma 2, lett. I bis) e I ter) della Legge n. 104/1992, così come modificato dalla legge n. 162/1998 (art.1, comma 1, lettere a), b), e c), ha stabilito i criteri di valutazione e di finanziamento dei piani personalizzati a sostegno di persone con handicap di particolare gravità, riconosciuti tali ai sensi dell'art. 3 comma 3, della citata legge 104/92.

      Il programma 2002, pur mantenendo l'impianto generale degli anni precedenti, introduce nuovi strumenti di valutazione ed una più puntuale definizione dei criteri di attribuzione dei punteggi, che dovrebbero agevolare la predisposizione dei piani.

      Le disposizioni oggetto della presente proposta saranno valide anche per i prossimi anni e, pertanto, per gli anni successivi al 2002, i piani dovranno pervenire a questo Assessorato dal 1 al 30 Aprile dello stesso anno. Non saranno presi in considerazione i piani pervenuti al di fuori del periodo indicato.

Per ulteriori informazioni su:
  • Tempi e modalità di presentazione dei piani;
  • Tipologia degli interventi;
  • Soggetti aventi diritto;
  • Articolazione del piano;
  • Criteri di valutazione;
  • Entità del finanziamento;
  • Modalità di erogazione del finanziamento;
rivolgersi a:

A.M.A.S.
Associazione Malattia Alzheimer Sardegna
09071 - Abbasanta (OR)
Tel. 329 8047943
Tutti i Venerdì dalle ore 17:00 alle ore 19:30




  
Piani di sostegno

Indietro                                                    Avanti